fbpx
Back to top
In stock

Colle Maggio Montepulciano d’Abruzzo DOC 2017

 8.64  5.76

Il Montepulciano d’Abruzzo “Colle Maggio” cattura lo sguardo con il suo colore nero pece impenetrabile.

E’ un vino che nasce da una rigorosa selezione di uve nelle vigne della collina Colle Maggio, a Villamagna, ad un’altitudine di circa 200 metri sul livello del mare. I vigneti esposti a sud-est, i terreni di origine calcareo-argillosa e le rese per ettaro mantenute al di sotto dei 120 q.li permettono di avere un rosso dalla grande complessità organolettica.

La vendemmia avviene nella prima decade di ottobre. In cantina è svolta una lunga macerazione in tini di acciaio a temperatura controllata che permette la massima estrazione dei colori dalle bucce.

I vini affinano poi per sei mesi in cemento, per otto mesi in tonneau (per il 20% in legni nuovi e per il restante 80% in legni di secondo passaggio) e per i successivi quattro mesi in bottiglia.

Tipico di questo vino è il suo colore rosso intenso, con riflessi rubino. Al naso è intenso, con sentori di frutti di bosco e marmellata, e accenni di tabacco, caffè e polvere di cacao sul finale. In bocca è un vino complesso, morbido e rotondo, ben bilanciato e piacevolmente persistente. Nel finale si percepiscono ritorni di cioccolato con un accenno alla mandorla amara, tipica del Montepulciano d’Abruzzo. Grazie alla sua complessità è l’abbinamento ideale per carni rosse e selvaggina; ottimo con costolette di agnello in crosta di pistacchi.